Domanda sul fertilizzante

  • 18 Risposte
  • 5120 Visite

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« il: 02 Novembre 2017, 01:48:39 »
Salve, vorrei chiedervi cosa cambia effettivamente tra il fertilizzante liquido e il fertilizzante solido.
Non mi riferisco al concime prodotto dagli animali ma proprio a quello che si può comprare nei pallet.
C'è qualche differenza a livello di rendimento tra i due?

Offline cerberum

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 129
    • Big Bud
  • Località: Roma
« Risposta #1 il: 02 Novembre 2017, 10:39:23 »
A livello di risultato non c'è nessuna differenza, e anche come resa siamo lì lì:



Però cambia il costo dei macchinari, la velocità e l'ampiezza degli stessi.
« Ultima modifica: 02 Novembre 2017, 17:21:28 da cerberum »

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #2 il: 02 Novembre 2017, 14:23:28 »
Ho chiesto proprio per questo motivo, infatti io sto usando l'irroratrice da 15 metri che costa circa 24.000€, e i pallet del fertilizzante liquido mi costano 2.400€ per 2000l ma ho notato che con lo spandifertilizzante solido, con un prezzo di 28.000€ avrei un'ampiezza maggiore e un costo dei pallet ridotto.

Offline cerberum

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 129
    • Big Bud
  • Località: Roma
« Risposta #3 il: 02 Novembre 2017, 15:57:05 »
Per come è strutturato il gioco onestamente non trovo alcun vantaggio nel fertilizzante liquido, in nessuna situazione.

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #4 il: 02 Novembre 2017, 16:49:17 »
Cosa mi sai dire invece dei  concimi prodotti dagli animali? Premetto che ancora non possiedo suini e/o mucche, ma ho visto che anche lì producono sia il liquame sia il concime solido.
Anche lì conviene usare quello solido al posto del liquame?

Offline cerberum

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 129
    • Big Bud
  • Località: Roma
« Risposta #5 il: 02 Novembre 2017, 17:20:51 »
Nella prima risposta avevo postato un'immagine che mostrava tutti questi dati, ma per qualche oscura ragione dopo un po' è sparita. Provo a metterla su imgur:



Come vedi gli sprayer per il fert. liquido sono anche molto più lenti (12 km/h vs 20 km/h).
La tabella dovrebbe rispondere anche alla seconda domanda. In sintesi non cambia nulla come resa, ma il consumo in entrambi i casi è notevolmente superiore rispetto al fert. solido (il vantaggio è che non costano niente).
Di norma comunque gli animali producono molto meno concime che liquame...

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 120
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #6 il: 02 Novembre 2017, 17:22:19 »
utilizzare il liquame o il letame prodotto da mucche e suini oppure fertilizzanti chimici non cambia niente, quelli prodotti dagli animali sono gratis
Veritas Temporis Filia Est

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #7 il: 03 Novembre 2017, 13:08:01 »
Quindi a quanto pare se non si ha una notevole produzione di concime di origine animale, conviene comprare ed utilizzare il fertilizzante solido.
Grazie mille!

Offline Davide80

  • *
  • Ortolano
  • *
  • Post: 65
    • Nessuna
  • Località: Torino
« Risposta #8 il: 04 Novembre 2017, 17:36:45 »
Ciao!
giocando in modalità difficile, con i 3 stadi di fertilizzazione e, cercando il "massimo realismo" possibile ho trovato questo compromesso.

Fase 1: semina con concimazione solida
Fase 2: sarchiatura
Fase 3: fertilizzazione liquida

poi esistono mod carine, ma poco realistiche per creare fertilizzante liquido e/o concime solido :)

Se hai una produzione di liquame e letame notevole, puoi saltare la semina con concimazione solida ed inserire prima o dopo la semina stessa, lo spandi letame. Al primo stadio di crescista potrai passare lo spandi liquame senza far danno sulle culture.
Infine sarchiatore al secondo stadio, stando attendo al tipo di veicolo che usi per non rovinare il campo
(correggetemi se sbaglio :) )

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 120
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #9 il: 04 Novembre 2017, 18:52:05 »
diciamo che potrebbe andare bene anche se le indicazioni giants sono leggermente diverse per incrementare al massimo la resa. se giochi mappe con la seasons allora li si aprono nuovi orizzonti circa il realismo per cui le indicazioni giants non hanno più molta importanza in quanto la seasons ridefinisce in maniera molto realistica tutto il gioco
Veritas Temporis Filia Est

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #10 il: 05 Novembre 2017, 02:17:53 »
Cos'è la season? Cosa cambia?

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 120
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #11 il: 05 Novembre 2017, 08:42:09 »
ecco cosa cambia ed altre cose non elencate
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Veritas Temporis Filia Est

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #12 il: 05 Novembre 2017, 17:41:42 »
Mamma mia, sembra davvero tosta giocarla anche se ha un bel realismo a quanto pare.
Grazie miki per le info

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 120
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #13 il: 05 Novembre 2017, 18:10:55 »
per chi ama giocare tranquillamente in maniera molto molto realistica è eccezionale. va fatta una precisazione, vi sono mappe con la seasons diciamo di base che è quella descritta nelle info precedenti, poi vi sono alcune mappe ben fate dove sono implementati altri scripts per adeguare altre opzioni e colture non presenti nella seasons quindi occorre scaricarsi una mappa fatta bene sotto questo profilo è la suedhemmern dove l'autore ha realizzato scripts per tutte le colture presenti extra. detto ciò la seasons va vissuta totalmente, pazientemente adeguandosi alle stagioni, senza fretta, con ordine, programmazione altrimenti si rischia di non raccogliere niente o poco e di far morire gli animali, già con la seasons gli animali muoiono di fame se non alimentati a dovere. per chi invece non ama questo tipo di gioco, ma scorrazzare per i campi, cambiare mappa spesso, si è impazienti meglio lasciar perdere.
Veritas Temporis Filia Est

Offline Ciaglo

  • *
  • Dilettante
  • *
  • Post: 20
    • Deutz Fahr
  • Località: Salerno
« Risposta #14 il: 05 Novembre 2017, 18:32:58 »
La proverò sicuramente

Offline Davide80

  • *
  • Ortolano
  • *
  • Post: 65
    • Nessuna
  • Località: Torino
« Risposta #15 il: 05 Novembre 2017, 19:01:04 »
Miki, si può avere un topic con descrizione relativo a questa mappa che ci segnali? Suedhemmern, sembra una mappa molto articolata con molte mods ed implementazioni complesse.
La sto scaricando, intanto curioso un pò
grazie!

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 120
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #16 il: 05 Novembre 2017, 20:45:54 »
la mappa non l'ho scaricata ho solo letto sul sito (non ricordo quale) tutte le caratteristiche, sì è una mappa molto articolata con diverse colture tipo carote luppolo segale ecc. tutto in campo non in serre. inoltre ha diverse produzioni. i commenti erano tutti molto positivi e nessuno rilevava errori. credo che la possiate trovare sui soliti siti. farò una ricerca e posterò il link
Veritas Temporis Filia Est

Offline Davide80

  • *
  • Ortolano
  • *
  • Post: 65
    • Nessuna
  • Località: Torino
« Risposta #17 il: 05 Novembre 2017, 21:17:17 »
L'ho scaricata e ci sto giocando, sono a metà delle pepite mentre courseplay sta arando i primi campi.
Mi pare molto ben fatta, però anche oltre il mio livello di gioco.
Molte strutture non le conosco, inoltre credo sevano mods di corollario per un funzionamento totale del tutto.
Chiedevo appunto se qualcuno avesse pazienza di fare un tutorial. Posso richiederlo in un topic ad hoc?
grazie!

Offline cerberum

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 129
    • Big Bud
  • Località: Roma
« Risposta #18 il: 05 Novembre 2017, 21:41:01 »
Intanto vi consiglio di scaricare la nostra traduzione in italiano. Per altre domande venite pure qui: https://forum.farmingsimulatoritalia.com/?topic=484.new#new