FINALMENTE LA GIANTS SI MUOVE!!

  • 10 Risposte
  • 482 Visite

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« il: 10 Gennaio 2020, 18:05:21 »
salve, forse ancora sotto i fumi dell'alcol delle festività esce la tanto attesa mod che rivoluzionerà il gameplay del gioco. è stata pubblicata la mod del pupazzo di neve. correte a scaricarlo prima che si sciolga. >:D >:D >:D >:D >:D 8) 8) 8)
Veritas Temporis Filia Est

Offline ferri_f97

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 103
    • Fiatagri
  • Località: Macerata, Marche
« Risposta #1 il: 13 Gennaio 2020, 08:44:37 »
Posso capire la critica alla Giants, se avesse pubblicato SOLO questa mod, ma se uno guarda bene il ModHub, su 54 pagine di mod, solo 1 o 2 contiene cose "inutili e non pertinenti al gioco"...
Alla fine, praticamente tutto quello che inviano i modder, viene poi accettato e pubblicato (giustamente se la mod non è fatta bene o ha qualche problemino, viene rigettata, poi basta sistemarla e te la pubblicano), perciò non capisco dove sia il problema con un pupazzo di neve decorativo, siamo in inverno (nel mondo reale) e c'è la neve grazie alla season...
Io sono dell'idea che se una cosa non mi piace o non l'accetto, la ignoro e amen.

P.S. La mia e solo una riflessione e non è un attacco a nessuno.


Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #2 il: 13 Gennaio 2020, 11:17:49 »
ciao, io faccio parte di quelli brutti, cattivi, polemici per cui sono fatto così, non faccio parte di coloro che si nascondono dietro l'ipocrisia. fatta questa premessa veniamo al mio post, intanto è una battuta tanto per ridere, in secondo luogo il fatto che pubblicano ciò che spediscono i modder è vero in parte perchè tanti modder si lamentano che le loro realizzazioni ritornano in rewiev per banalissime cose che non sono errori ma che a loro non piacciono e poi pubblicano quelle cazzate. chiudo, se guardiamo ciò che la giants pubblica il 90% delle mod sono cose fritte e rifritte di novità pochissimo per non dire niente
Veritas Temporis Filia Est

Offline ferri_f97

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 103
    • Fiatagri
  • Località: Macerata, Marche
« Risposta #3 il: 15 Gennaio 2020, 08:13:47 »
Se guardiamo ciò che la giants pubblica il 90% delle mod sono cose fritte e rifritte di novità pochissimo per non dire niente
Se il 90% (come dici tu, anche se per me non è cosi) delle mod sono fritte e rifritte mica è colpa della Giants  :D
Ma di alcuni modder che preferiscono i grandi numeri (ovvero più €€€) piuttosto che fare mod innovative e che possano rivoluzionare il gioco. Mentre prima dell'avvento del modhub per console era l'esatto contrario...

Nei capitoli precedenti era facile fare mod "belle e innovative" perché di base con il gioco c'era poco o niente (e quel poco era di scarsa qualità), poi piano piano grazie al successo che ha riscosso questo gioco, anche grazie alle mod ovviamente, il livello di gioco base si è alzato e non di poco. 
Perciò ora per avere una mod almeno di livello pari al gioco di base, bisogna essere veramente bravi (come è giusto che sia).
Forse è anche questo il motivo per cui non c'è più novità nelle mod

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #4 il: 15 Gennaio 2020, 08:57:41 »
ciao Ferri, penso che da una battuta si sia aperta una discussione sulla quale ognuno ha le sue opinioni, sulla giants. sui modders, sulle mod sul gioco e su tutto il resto per cui ognuno resterà con le proprie certezze. detto ciò se secondo te la colpa è dei modders opinione che condivido, io ritengo che la giants abbia le sue colpe, faccio un esempio, se io produco del vino fatto con acqua e polverine e lo vendo al supermercato XZ sapendo come è fatto, pensi che sia solo colpa mia o anche del supermercato? la giants ha imposto delle restrizioni per tutelarsi dal punto di vista penale e civile per i brand mentre per coloro che contribuiscono alla crescita del loro conto in banca, cioè noi, veniamo sempre trattati come mucche da spremere. una restrizione che avrebbe migliorato le mods poteva essere, devono essere fatte da zero, con material, textures ecc. esclusivamente del 19, i modelli non possono essere ripresi da quelli giants, devono essere strettamente legate alla filosofia del gioco e non astronavi, carriarmati pupazzi, ecc. ecc. questa norma poteva arginare le mods spazzatura cje la giants attraverso il modhub ci propina. fregandosene di chi ogni 2 anni gli da 70/80 € per un gioco che tranne qualche stuccatura, una mano di vernice qua e una la è sempre uguale: dei planes multifaces con delle textures,  inserendo ogni volta delle immani inutili porcherie, il treno, su una mappa che è di 2,5 Km per lato se la si sfrutta fino all'orlo qualcuno mi spieghi a cosa serve un treno e potrei continuare con i cavalli anche se hanno un minimo di attinenza al gioco e quindi allora perchè non i tacchini le anatre? invece di sostituire il decrepito engine del 2003 raffazzonato alla meno peggio con uno di ultima generazione per dare agli appassionati clienti un gioco all'altezza dei tempi continuano imperterriti a propinarci la solita minestra riscaldata. con la prossima versione fs21 ci rivedremo cara giants.
Veritas Temporis Filia Est

Offline pietro.b

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 138
    • Fiatagri
  • Località: Lombardia
« Risposta #5 il: 15 Gennaio 2020, 17:12:20 »
Sono d'accordo con miki1948, la Giants dovrebbe darsi una bella svegliata e non guardare SOLO al portafogli, introdurre novità, cose fresche, interessanti, ci sono moltissimi spunti da giochi che magari non hanno mercato o sono solo beta (Cattle and Crops sotto certi aspetti è strutturato MOLTO meglio di fs) o comunque non hanno la stessa forza economica della Giants. Spero che con il prossimo fs21 diano una svolta al gioco perchè si, possono aggiungere un paio di colture e un animale nuovo, ma alla fine sempre quel gioco è

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #6 il: 15 Gennaio 2020, 19:02:14 »
ho acquistato C&C un anno fa con 18€ versione non steam in early access vers. 0.4 oggi con gli update sono alla vers. 0.93 quasi vicini alla versione definitiva. con tutti i suoi bugs, limitazioni di mezzi e di operazioni ancora non eseguibili il gioco rispetto a farming è su un altro pianeta dal punto di vista tecnico e dell'engine il paesaggio essendoci al momento un'unica mappa per la verità abbastanza brutta ripeto dal punto di vista tecnico non vi sono paragoni. terreno dinamico, stagioni dinamiche che quando piove molto se vai in campo probabile che resti li, i trattori nel fango li senti veramente sotto sforzo, puoi impostare il lavoro per i dipendenti per tutto il mese con orari cosa fare ecc. all'ora stabilita arrivano in azienda prendono gli attrezzi adatti al lavoro assegnato e rientrano a fine turno, puoi fargli accudire gli animali ecc. ecc. i lavoratori che assumi vengono pagati in base alla loro esperienza e capacità, insomma un'altro mondo. certo non lo si può definire un gioco finito e funzionante al 100% ma quello che c'è al momento funziona bene.
Veritas Temporis Filia Est

Offline Oklahoma75

  • *
  • Trattorista
  • ***
  • Post: 325
    • John Deere
  • Località: Rivarolo Canavese (TO)
« Risposta #7 il: 15 Gennaio 2020, 19:04:52 »
La Giants è un'azienda e come tale guarda il portafogli... che sappia io non hanno concorrenti diretti che abbiano sfornato un'altro tipo di Farming, quindi se la cantano e se la suonano come gli pare, sarà forse un atteggiamento discutibile ma lo capisco.. anche a me non frega nulla di pupazzi di neve, secchi, cappelli da babbo natale, ecc... seguendo l'esempio di Miki del supermercato prendo quello che mi interessa magari storcendo un pò il naso per ciò che vedo sugli scaffali..
Forse per darsi una svegliata dovrebbe arrivare un'altra Softwarehouse che tiri fuori un Farming simulator con terreno dinamico, stagioni incluse (magari personalizzabili con un editor), comportamento realistico dei mezzi, fisica degli oggetti che non sia da barzelletta, magari un sistema di gestione economica più articolato ecc.... insomma, un simulatore vero e proprio che sicuramente diventerebbe di nicchia, ma che comunque sono convinto gli porterebbe via parecchia gente... Dandogli una svegliata...
Motherboard ASUS ROG Strix Z370-F Gaming
Alimentatore Coolermaster 850Watt RS850
Processore Intel Core I7-8700K  3.7 ghz 6 core
Dissipatore a liquido Cooler Master Seidon 120-V3
2X memoria DIMM DDR4 2666Mhz 16gb Kingston HyperX Fury
SSD 240gb WD Gree

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #8 il: 15 Gennaio 2020, 21:04:55 »
ciao Cattle & Crops nella filosofia e del gameplay è molto simile a farming anzi direi che potrebbe essere il fratello gemello quasi tutti i comandi sono uguali  ma come scritto nel precedente post, tutta un'altra cosa, ora il prezzo è salito a 38€ mi pare perchè si avvicina le versione 1.0 quindi diciamo che un anno fa ho investito al buio 18€ e oggi ne ho già risparmiati 20 e ho diritto alla versione definitiva, agli aggiornamenti e ai DLC per un anno dall'uscita della 1.0 a me sembra un buon affare e il gioco ha moltissime potenzialità. quando uscirà la versione definitiva e faranno il grande lancio pubblicitario sono curioso di vedere cosa farà la giants, o ha già pronto un nuovo farming per contrastarlo ma non con le solite supercazzole oppure nel giro di poco gli svizzeri ritorneranno a fare orologi. molti modders sono transitati già su C&C come anche molti giocatori, basta iscriversi al forum di C&C e ci si rende conto di cosa dicono i giocatori di farming riguardo ai 2 giochi. io personalmente non sono tifoso ne dell'uno ne dell'altro, valuto le cose per quelle che sono senza para occhi e tifoserie in quanto sia l'uno che l'altro non regalano niente per cui dovendo scegliere dove spendere i miei soldi valuto la merce
Veritas Temporis Filia Est

Offline ferri_f97

  • *
  • Apprendista
  • **
  • Post: 103
    • Fiatagri
  • Località: Macerata, Marche
« Risposta #9 il: 19 Gennaio 2020, 07:07:52 »
ciao Ferri, penso che da una battuta si sia aperta una discussione sulla quale ognuno ha le sue opinioni, sulla giants. sui modders, sulle mod sul gioco e su tutto il resto per cui ognuno resterà con le proprie certezze. detto ciò se secondo te la colpa è dei modders opinione che condivido, io ritengo che la giants abbia le sue colpe, faccio un esempio, se io produco del vino fatto con acqua e polverine e lo vendo al supermercato XZ sapendo come è fatto, pensi che sia solo colpa mia o anche del supermercato? la giants ha imposto delle restrizioni per tutelarsi dal punto di vista penale e civile per i brand mentre per coloro che contribuiscono alla crescita del loro conto in banca, cioè noi, veniamo sempre trattati come mucche da spremere. una restrizione che avrebbe migliorato le mods poteva essere, devono essere fatte da zero, con material, textures ecc. esclusivamente del 19, i modelli non possono essere ripresi da quelli giants, devono essere strettamente legate alla filosofia del gioco e non astronavi, carriarmati pupazzi, ecc. ecc. questa norma poteva arginare le mods spazzatura cje la giants attraverso il modhub ci propina. fregandosene di chi ogni 2 anni gli da 70/80 € per un gioco che tranne qualche stuccatura, una mano di vernice qua e una la è sempre uguale: dei planes multifaces con delle textures,  inserendo ogni volta delle immani inutili porcherie, il treno, su una mappa che è di 2,5 Km per lato se la si sfrutta fino all'orlo qualcuno mi spieghi a cosa serve un treno e potrei continuare con i cavalli anche se hanno un minimo di attinenza al gioco e quindi allora perchè non i tacchini le anatre? invece di sostituire il decrepito engine del 2003 raffazzonato alla meno peggio con uno di ultima generazione per dare agli appassionati clienti un gioco all'altezza dei tempi continuano imperterriti a propinarci la solita minestra riscaldata. con la prossima versione fs21 ci rivedremo cara giants.

Ciao Miki1948, secondo me è proprio questo lo spirito che deve avere questo forum, tirare fuori un argomento (anche "goliardico" come in questo caso) e discuterne, ognuno con la propria idea e soprattutto con il massimo rispetto. Come hai ben detto sicuramente la colpa è anche della giants che giustamente (è un'azienda, e come tale guarda principalmente alle proprie entrate) pensa solo ad arricchirsi con il minimo sforzo. Poi con il fatto che il secondo principale concorrente (se lo possiamo definire tale...) è ancora in una fase embrionale, possono ancora "riscaldare la minestra" ogni due anni, è vero che è vicino alla release finale, ma è ancora moooolto spoglio. Come funzioni di gioco, tolto il terreno dinamico e le stagioni è praticamente come farming 2011, solo fienagione, mais, grano e allevamenti. E poi diciamo che parte del pubblico ormai se l'è bruciato, sono quasi due anni che doveva essere uscito e invece...

Detto ciò sono contento del risvolto che ha preso il post  :)

Offline miki1948

  • *
  • Agricoltore
  • ****
  • Post: 2 026
    • Fendt
  • Località: Villorba (TV)
« Risposta #10 il: 19 Gennaio 2020, 08:45:06 »
sono d'accordo. ieri stavo spulciando il forum della giants notando che vi sono molte lamentele proprio sul fatto che ogni 2 anni, al di la della spesa che sicuramente non cambia la vita di nessuno, molti ritengono che non appena si comincia a prendere confidenza con il gioco e le sue funzionalità, non tanto come giocatore ma chi smanetta con mappe e mods, si viene ad avere una quasi assenza di bugs ecco che ne sfornano un'altra e si ricomincia nuovamente da capo. riguardo le mods sul modhub potrebbero scegliere con più cura le cose da pubblicare visto e considerato che ad ogni download il modder riceve dei soldi, pochi, ma comunque sempre soldi sono. C&C è vero, troppo tempo è trascorso dalla sua prima comparsa e come dici è ancora in una fase primordiale dal punto di vista dell'operatività anche se nell'ultima versione hanno implementato qualcosa. c'è da dire però che già quando fu lanciato il progetto dissero che C&C sarebbe stato un gioco limitato ad agricoltura e allevamento in maniera limitata ai bovini. il gioco comunque dal punto di vista tecnico è innovativo rispetto a farming poi come tutte le cose vedremo cosa ne uscirà alla fine, ricordo che vi sono stati giochi anni addietro con lanci pubblicitari milionari di grandi softhouse che sono rimasti nei cassetti. vedremo!
Veritas Temporis Filia Est